back to overview

 

Hans-Jürgen Gerung (*1960)

 

Tra il 1983

e il 1984, inizia corso di laurea in  Fisica presso l’Università di Monaco.

In seguito al cambio d’indirizzo continua gli studi iscrivendosi al  Conservatorio Leopold Mozart di Augusta: studio della chitarra con il Maestro Franz Mayr-Musiol e della tromba con Wolfgang Siegert.

 

Tra il 1984 e il 1994

lavora alla sua carriera internazionale come interprete e compositore. Produce, insieme a diversi costruttori di strumenti musicali, una chitarra a dieci corde sulla quale è possibile, per la prima volta, suonare le composizioni per liuto di Bach senza apportare rilevanti modifiche.

 

Tra gli anni 1994-98

intraprende lo studio dell’interpretazione della musica contemporanea presso il Conservatorio di Winterthur sotto la guida del Professor Christoph Jäggin.

 

Tra il 1994 e il 1995

intraprende lo studio della composizione avendo come maestri Hans Ulrich Lehmann (Conservatorio di Zurigo) e  Sylvano Bussotti (Roma e Firenze).

 

Riceve  tra il 1999 e il 2002

dall ’associazione culturale Tempo Reale di Merano un grant per il mantenimento, l’alloggio per potere lavorare alla Brunnenburg; gli viene data la possibilità di approfondire il suo lavoro attraverso mostre e concerti.

 

Negli anni 2001-2002,

in memoria delle vittime dell'11 settembre, è stato realizzato il Requiem RITUS - per quintetto vocale e legni. Il presidente George W. Bush esprime la sua gratitudine a nome del popolo americano - una copia della partitura è alla Casa Bianca a Washington.

Trascrizione, adattamento e pubblicazione di tutti i brani per liuto di Johann Sebastian Bach per chitarra a dieci corde e per il liuto forte.

A proposito di quest’edizione Il Prof. Dr.  Klaus Hofmann scrive:

“…desidero congratularmi per il Suo lavoro; i Suoi arrangiamenti sulle composizioni di Bach per  liuto apriranno sicuramente nuove vie nell’esecuzione musicale. Siamo lieti di possedere nella nostra biblioteca un’edizione del Suo libro e informeremo gli interessati alla musica di Bach per liuto...”

 

L’edizione del libro su Bach può essere consultata nelle seguenti biblioteche:

 

Biblioteca statale di Berlino – Preußischer Kulturbesitz

Biblioteca di musica di Lipsia

Istituto di Johann Sebastian Bach a Gottinga

Archivio di Bach a Lipsia

Biblioteca reale Alberto I°, Bruxelles

Biblioteca dell’università di Harvard

Biblioteca dell’università di Yale

 

 

Oltre alla chitarra a 6 corde, suona diversi strumenti a 10 corde con diverse accordature. Per l’interpretazione di Bach predilige il liuto forte.

 

Nel 1999

Sylvano Bussotti scrive il brano Ermafrodito, fantasia mitologica per chitarra, commissionata da Hans-Jürgen Gerung.

 

Collabora

con la scultrice e poetessa italiana Alessandra Bonoli.

 

Lavora

come solista con l’Orchestre Philharmonique du Luxembourg

sotto la direzione di M° Arturo Tamayo.

 

Il coreografo

Luca Veggetti (Parigi, Bologna) utilizza le musiche di Gerung per la realizzazione di alcuni suoi balletti. Lo stesso coreografo mette in scena la coreografia dell’Ermafrodito la cui prima ha luogo nella primavera del 2002 al Teatro Carignano, presentata dal Balletto del Teatro di Torino, sotto la direzione di Loredana Furno.

 

Collabora

con l’ensemble elastico di Firenze  sotto la direzione di M° Hidehiko Hinohara.

 

La carriera

concertistica si svolge a livello internazionale; diverse le mostre delle sue arti grafiche sia in Germania che in Italia.

 

Nel 2000

fonda la casa editrice www.edition-gerung.de

 

Nel 2006

compone per schola romana-ensemble  del Vaticano (Roma) sotto la direzione del M° Stefano Sabene.

 

Dal 2006

è direttore artistico del festival internazionale Forum für neue Musik.

 

Dal 2007

comincia lo studio della musica araba e dello strumento oud presso il

musicista Raed Khoshaba (Badhdad/Aachen).

 

Dal 2009

compone e crea mostre grafiche per il gruppo industriale Glas Trösch

 

Nel 2010

il chitarrista Shin Sasakubo suo na i pezzi di Gerung durante i vari concerti internazionali come a Lima e a Tokyo.

 

Nel 2012

il brano di Gerung per quartetto d’archi e alto non fare il minimo rumore è eseguito in una produzione della SWR al festival ECLAT di Stoccarda. (gli esecutori sono il cantante Daniel Gloger e il quartetto Stadler).

 

Nel 2013-14 diversi concerti da camera in Germania.

 

 

Alcune delle pubblicazioni:

 

Tempo Reale - Annuario 2000

NUOVA META, rivista di critica e teoria delle arti, diretta da Claudio Cerritelli (anno XIV Nr. 12/13), Firenze.

Il grandevetro, bimestrale di politica e cultura. (anno XXVI – Nr. 166 maggio-giugno 2003).

SUD, rivista europea, periodico di cultura arte e letteratura Nr. 12- 2008.

 

 

Discografia (piccola scelta)

 

La Commedia dell’arte (1993),

Gerung suona Gerung e Bussotti (1997),

Musica per il liuto forte (1999),

Ermafrodito (2000),

Nell’eden non andró (2001)

the tree - ei musiche per balletto (2001/2002)

Fraginesi (2002/2003)

 

altri informazione si trova sul:

Gerung-Arts&Music

edition-gerung
Josef-Hofmiller-Weg 15
87549 Rettenberg

mail:

mail@edition-gerung.de

 

 

Bürozeiten

office hours

Mo. - Fr.

vormittags / morning

9:30 Uhr - 11:30 Uhr

9:30 am - 11:30 am

 

 

upcoming releases (2021)

 

The Holy Week Triptych

ein neues Album von Gerung-Arts&Music mit sakraler Chormusik interpretiert von dem herausragenden ensemble cantissimo unter der Leitung von Prof. Markus Utz
Das Album wird am 20.05. 2021 auf allen gängigen Plattformen veröffentlicht.

Inhalt:
o vos omnes I - II - III

Conductus

Resurrezione

 

Texte:

Asafpsalmen:

74,1 und 82,2

aus Choralis constantinus:
Haec dies sowie Pascha nostrum immolatus est Christus, alleluia
und
Resurrezione:
aus dem Tagebuch der Alessandra Bonoli

 

_________________________

The Holy Week Triptych

a new album by Gerung-Arts & Music with sacred choral music interpreted by the outstanding ensemble cantissimo under the direction of Prof. Markus Utz
The album will be released on May 20th. Published on all major platforms in 2021.

 

Content:
o vos omnes I - II - III

Conductus

Resurrezione

Lyrics:

Asafpsalms:

74.1 and 82.2
from Choralis constantinus:
Haec dies as well as Pascha nostrum immolatus est Christ, alleluia
and
Resurrections:
from the diary of Alessandra Bonoli

 

aktuell - current

Neuigkeiten

News

Neue Rezension (Jan. 2001) in der italienischen Presse von Prof. Renzo Cresti zur Veröffentlichung von Gerung-ArtsMusic

ULTMA RARA - The Bussotti Circle

New review (Jan. 2001) in the Italian press about the CD ULTIMA RARA - The Bussotti Circle (released Gerung-ArtsMusic) byProf Renzo Cresti.

ULTMA RARA - The Bussotti Circle

Der neue Gesamtkatalog von edition-gerung steht online.

Bitte infomieren Sie sich hier über unsere Kompositonen, über unser Audiolabel Gerung-Arts&Musik und über unsere bildnerischen Arbeiten aus Malerei und Grafik.

_________________________

The new general catalogue from edition-gerung is online.

Please inform yourself here about

our compositions, through our audio label Gerung-Arts & Musik and through our artistic works in painting and graphics.

Buchtipp /

recommended reading

 

Visionary Guitars
Chatting with Guitarists

 

Autor - Author:

Andrea Aguzzi

ISBN 978-1-326-58693-5

 

Das Buch ist in paper- oder e-book-Version erhältlich  und wird vertrieben über www.Lulu.com bzw. über alle anderen wichtigen Internet-Anbieter.

_________________________

The book is available in paper or e-book version and is distributed by www.Lulu.com or by all other major Internet providers.

 

Druckversion Druckversion | Sitemap
© edition-gerung